Carnevale di Termini Imerese

Storia del Carnevale di Termini Imerese

Il Carnevale di Termini Imerese, il più antico di Sicilia, racchiude una storia ricca e affascinante che si intreccia con momenti storici fondamentali per questa antica città. Le maschere di "u Nannu ca Nanna" hanno svolto un ruolo centrale, giungendo a Termini Imerese grazie a famiglie provenienti da Napoli, noti come i Napuliti, e hanno contribuito a rendere eccezionale e indimenticabile questo Carnevale, che ogni anno prende vita per le strade della città, infondendo un'allegra vivacità nella vita di migliaia di partecipanti.

Gli inizi del Carnevale a Termini Imerese risalgono all'inizio dell'Ottocento, quando un gruppo di agricoltori locali e le famiglie dei Napuliti, residenti tra il quartiere Sales e fuori Porta Palermo, organizzavano i primi festeggiamenti carnevaleschi presso le loro dimore. Le maschere di "u Nannu ca Nanna" erano protagoniste di questi festeggiamenti, concludendo le celebrazioni con la "bruciatina du Nannu" e la lettura del testamento. Si racconta che i Napuliti, coltivando vigneti e producendo ottimo vino, celebrassero il "giovedì grasso" con abbondanti libagioni offerte a tutti gli abitanti del quartiere.

Le prime testimonianze scritte risalgono al 1876, con una ricevuta che attesta l'esistenza di una Società del Carnevale. Un'altra ricevuta dello stesso periodo, proveniente dal Monte di Pietà, descrive una forma iniziale di sponsorizzazione, con un contributo assegnato al comitato del Carnevale Termitano per l'organizzazione della festa.

Le basi storiche del Carnevale Termitano sono dunque radicate in queste tradizioni, ma il suo significato unico si concentra sulle maschere spettacolari di "u Nannu ca Nanna," che hanno coinvolto generazioni di cittadini. Di anno in anno, vengono ripercorsi i momenti più significativi con gioia e spensieratezza, dando a determinate giornate un carattere "santificato." Questi riti hanno coinvolto intere famiglie, conferendo al Carnevale un valore magico di "rito di passaggio," richiamando le fasi di "propiziazione" e "purificazione."

Il Carnevale di Termini Imerese, con le sue radici storiche profonde, continua a essere una festa straordinaria che unisce la comunità in un'atmosfera di gioiosa celebrazione.

Carnevale di Termini Imerese Programma 2024

Carnevale di Termini Imerese in programma dal 04/02/2024 al 13/02/2024


4 Febbraio 2024:

  • Ore 16.30: Arrivo dei Nanni in Piazza Duomo, Consegna delle Chiavi delle Città e apertura ufficiale del Carnevale.
  • Ore 17.00/20.00: Inizio Sfilata gruppi appiedati e carro dei Nanni.
  • Ore 17.00/20.00: Interventi istituzionali sul palco e presentazione dei gruppi appiedati, carri e Carristi.
  • Ore 21.00: Spettacolo di Cabaret "I quattro gusti".
  • Ore 22.30: Concerto Main Stage "RADIO TIME 90 DANCE SHOW IN TOUR".

10 Febbraio 2024:

  • Ore 10.00: Apertura del Circuito di Termini Bassa.
  • Ore 11.00: Radio Time on Stage.
  • Ore 16.30/20.30: Arrivo dei Nanni e inizio Sfilata dei Carri Allegorici e Gruppi Appiedati.
  • Ore 17.00/20.30: Animazione e spettacoli sul palco.
  • Ore 21.30: Warm up e Pre concerto.
  • Ore 22.30: Concerto Mainstage.
  • Ore 24.00/02.00: DiscoCarnival sul Palco.

11 Febbraio 2024:

  • Ore 10.00: Apertura del Circuito di Termini Bassa.
  • Ore 11.00: Radio Time on Stage.
  • Ore 16.30/21.00: Arrivo dei Nanni e inizio Sfilata dei Carri Allegorici e Gruppi Appiedati.
  • Ore 17.00/21.00: Animazione e spettacoli sul palco.
  • Ore 21.30: Music Show Main Stage "Cristiano Malgioglio".
  • Ore 22.30: Dj Set "Noche de Travesura".
  • Ore 24.00/02.00: DiscoCarnival sul Palco.

13 Febbraio 2024:

  • Ore 17.30/19.00: Inizio Sfilata gruppi appiedati e carro dei Nanni.
  • Ore 17.30/19.00: Animazioni e spettacoli sul Palco.
  • Ore 19.30: Lettura del Testamento dalla scalinata del Comune.
  • Ore 21.30: Spettacolo di Cabaret "Sasà Salvaggio".
  • Ore 23.00: Dj Set e Spettacolo Pirotecnico.

Video delCarnevale di Termini Imerese