Carnevale di Varzi

Storia del Carnevale di Varzi

A Varzi, affascinante centro dell'Oltrepò pavese montano, si celebra un Carnevale che vanta una lunga e ricca tradizione. Questa festa, nel corso degli anni, ha trasformato Varzi in una sorta di zona franca durante la settimana dei festeggiamenti carnevaleschi. Durante questo periodo, l'irrisione nei confronti del potere, sia secolare che temporale, si univa all'irriverenza nei confronti delle norme non scritte che regolavano i costumi sessuali.

Il Carnevale di Varzi si distingue nel panorama nazionale per una caratteristica singolare: sono esclusivamente le ragazze a mascherarsi, ribaltando il tradizionale ruolo di attesa che in passato era riservato alle fanciulle. Le donne invitano gli uomini alla danza, creando un'inversione di ruoli unica nel suo genere.

Attualmente, il carnevale si articola in tre serate danzanti in maschera, con la rottura di una pentola di croccante a concludere l'ultima di queste. In aggiunta, c'è anche un pomeriggio dedicato alle sfilate dei carri allegorici organizzati da molte compagnie locali che attraversano le vie del paese.

Questa tradizione così particolare è stata immortalata in un libro intitolato "Come eravamo... Carnevale a Varzi", testimoniando la rilevanza e l'unicità di questo evento nel tessuto culturale della comunità di Varzi.

Il Carnevale di Varzi, ancorato nelle tradizioni locali, continua a essere un momento di gioia e condivisione per la comunità. La storia di questa festa rispecchia l'identità unica di Varzi, caratterizzata da una combinazione di allegria, trasgressione e partecipazione collettiva. Nel corso del tempo, il Carnevale di Varzi ha mantenuto la sua essenza, adattandosi alle trasformazioni della società contemporanea e portando avanti il suo spirito festoso che affascina e coinvolge ogni anno residenti e visitatori.

Carnevale di Varzi Programma 2024

Date non disponibili
Carnevale di Varzi programma 2024 non disponibile

Foto del Carnevale di Varzi

Video delCarnevale di Varzi